Oggi è il giorno del ringraziamento.

1404565125_l

Nelle ultime 2 settimane mi sono sentito scomodo, ho vissuto momenti di sconforto, di ansia per il futuro, di incertezza, di disperazione, di bassa energia, di isolamento, di paura.

E facendo corsi sulla felicità, incontri di counseling e di terapia, dando strumenti per superare questi momenti, affrontare le difficoltà con uno sguardo sereno, migliorare le proprie condizioni mentali e psicologiche, mi sono chiesto se potevo chiedere aiuto.

Mi sono chiesto cosa sarebbe successo se avrei mostrato la mia umanità, la mia vulnerabilità e le mie debolezze, alle persone a cui in genere do consigli.

Ecco, ci ho provato e il risultato è stato un grande supporto.

Quindi oggi vorrei ringraziare tutti quelli che mi hanno supportato in questi momenti e quelli, che anche inconsapevoli di quello che stavo vivendo, lo hanno fatto.

Ringrazio mia sorella Lucia, che mi è stata vicino e a cui in genere do poco ascolto e che ora è lei che supporta me. Ti voglio bene da sempre.

Ringrazio Giuditta(e famiglia), che lasciandomi la casa di sua madre(che ringrazio) mi ha permesso un rifugio sicuro dove lasciarmi andare, oltre ad avere sempre creduto nelle mie capacità. I momenti di trasformazione come quello che stai vivendo, saranno luci che emergeranno presto.

Ringrazio Gabriella e Tristano, che hanno creduto in me fin dall’inizio nei corsi che ho tenuto a monza e che in questi momenti mi sono stati vicini supportandomi. Quello che state vivendo, è una stagione bellissima e avete un grande coraggio.

Ringrazio Walter M., che con la sua fiducia sulle mie capacità e sicurezza si è preso cura di me facendo si che le difficoltà fossero minori. Mi chiedo spesso quale futuro ti aspetta, quali fiori ti cingeranno.

Ringrazio Cristina Mea., perché ha una capacità di supporto sottile, e forse non te ne rendi neanche conto di quanto questa qualità sia importante.

Ringrazio Cristina P., per la sua incredibile energia ed essere presente inaspettatamente, nei momenti clou di quello che sto vivendo negli ultimi mesi.

Ringrazio Chiara A., che continua a dimostrarmi che seguire i corsi che faccio la trasformano in meglio. Una ragazza con una marcia in più come te, è una persona rara.

Ringrazio Fulvia C., che segue i corsi che tengo perché intuisce che c’è qualcosa di buono e vede l’amore che ci metto in quello che faccio. Ne dai tanto e si sente.

Ringrazio Lorella Bet. Che non ha smesso di credere nei benefici dei nostri incontri e che sa quanto è difficile trasmettere per esperienza.

Ringrazio Viviana, che ha sentito che la difficoltà che provavo era anche dovuta alle sfide sempre più impegnative che mi prendo. Oltre a essere una cara amica, Sei il mio medico di fiducia.

Ringrazio Giulia, che anche a distanza e con le mie sottili paure, mi è stata vicina. Hai un inarrestabile ritmo di sviluppo interiore e sei una Presenza.

Ringrazio Annalisa, che si è presa cura di organizzare il corso a vittorio veneto, con tutte le difficoltà che emergono, come sempre, quando si cerca di attivare nuove cose. Tutta la mia gratitudine per il tuo enorme sforzo.

Ringrazio Daniele(e la sua famiglia), che ha sempre creduto che potessi fare bene, aiutare e fossi un supporto indispensabile a Conegliano. Grazie anche del rifugio nella tua casa nel bosco, è un incanto magico stare li. C’è qualcosa di speciale in te che non riesco a concettualizzare.

Ringrazio Claudio, che ha intuito che potessi essere di supporto alle  sue iniziative fin dai primi momenti che ci siamo incontrati, vai con il Pamali.

Ringrazio Giorgio e Barbara, che hanno creduto fin da subito che facessi attività che aiutano la comunità e mi hanno dato fiducia, siete speciali e siete incredibili. Mi fido di voi.

Ringrazio Alessandro P, perché ha creduto in me anche in questa sfida difficile che è quella di migliorare lo stato emotivo di una azienda, sarà un duro lavoro, ora è materialmente chiaro, ma sento di potercela fare. Solo una persona con una grande Essenza, può credere in un attività del genere.

Ringrazio Miten, che con i suoi continui messaggi comici, è rimasto in contatto con me anche senza parlare, sei una grande fonte d’ispirazione.

Ringrazio Lucy B, perché a volte siete più voi che supportate me con la vostra amorevole presenza. C’è una energia nella vostra famiglia che è speciale.

Ringrazio Vincenzo P. perché basta un occhiata per dire “io ci sono Alberto”.

Ringrazio Giovanni P, che con la sua energia adolescenziale, mi mostra quanto tutto sia possibile.

Ringrazio Chiara P., una bambina che mi fa un sacco di coccole ogni volta che la vedo e non sa quanto mi fanno bene.

Ringrazio Ilaria P., di 18 mesi, eppure guardandola, mi fa capire un sacco di cose.

Ringrazio Lars, che negli ultimi 13 anni mi ha insegnato un sacco di cose che ora integro, anche la capacità di essere vulnerabile e accettare la fragilità come in questo momento.

Ringrazio Roberta R., che mi ha consigliato tantissimo su come credere in quello che faccio, anche economicamente. Sei una fonte che può sostenere tantissimo.

Ringrazio Gerardo C., che il nostro incontro, in quel momento li, nella conferenza, è stato un attimo terapeutico.

Ringrazio Nicolò, che anche se a distanza, ha sempre creduto che quello che sto facendo, ha un valore importante anche per le persone che lavorano nelle aziende. So che prenderai il volo.

Ringrazio Marta, che mi ha sempre manifestato dolcezza e Valerio per la sua disponibilità. Marta nutro una immensa fiducia nella tua crescita.

Ringrazio Stefano A., i nostri mondi sono connessi da un filo sottile.

Ringrazio Annalaura, che dal primo giorno in metropolitana che ci siamo conosciuti, mentre stavo leggendo un tomo di 900 pagine, ha sempre creduto in quello che facevo e mi ha supportato e seguito. Hai una forza interiore speciale.

Ringrazio Lorella B, che mi ha fatto comprendere quello che vuol dire prendersi Cura e Amare, anche se ancora sono claudicante, sto andando li. E, Anche se in modo diverso, rimarrai sempre nel mio cuore.

Ringrazio mia madre Dolly, che attraverso la sua debolezza mi ha fatto capire che tutto e tutti, hanno diritto a stare a questo mondo.

Ringrazio Sabrina Sc., Che mi ha sempre fatto un sacco di complimenti, anche quando le mie manifestazioni di risposta erano dure e poco emozionali. Sono certo che farai qualcosa di Essenziale presto.

Ringrazio Patrizia, che ha visto subito, in un passaggio in macchina su blabla car, che avrei potuto fare la differenza per ciò che stava vivendo. Tutti i quadri che mi regali mi piacciono e la tua arte è magica.

Ringrazio Greta, per credere che posso esserle d’aiuto nel cambiare in meglio.

Ringrazio Edda, che ha capito e mi ha supportato, quando le donne afghane venivano in psicoterapia da me, dicendomi che era una cosa incredibile a livello mondiale.

Ringrazio Corvo Viola, che sento amico e compagno coetaneo in questo percorso strano e tortuoso che è fare il terapeuta lontano dalle dinamiche ufficiali, anche a distanza e anche se ci conosciamo poco.

Ringrazio Mara C., che anche da New York, sa mantenere insieme i legami, è una dote che pochi hanno sviluppato come te.

Ringrazio Luca P, che a suo modo gli sembra che possa fare la differenza per lo sviluppo della pace nel mondo.

Ringrazio Ivan Sche. perchè quando dicevano cose indicibili e congiuravano contro di me, cercavando di distruggere la fiducia che amici nutrivano, lui si è alzato in piedi e ha detto che Alberto non può avere fatto una cosa così. Ecco, quella fiducia, è qualcosa di profondo e ti ringrazio doppiamente.

Ringrazio Matteo Br. e Ada, perché il coraggio e la forza interiore che avete, è uno stimolo per mantenersi resilienti.

Ringrazio il Caro Rolly, perché la sua amicizia mi ha fatto comprendere cosa vuol dire aver fiducia nella vita, per camminare con lui bendato per la città e farmi capire che la cecità è nella chiusura mentale e fisica, non negli occhi. Grazie per la luce della fiducia che mi hai insegnato a nutrire.

Ringrazio mio padre Antonio, perché quando lo invoco dopo tanti anni che se ne andato, mi ricorda cosa significa mantenere una forza interiore davanti alle avversità, un grande esempio.

Ringrazio tutte quelle persone che idealizzano quello che significa occuparsi di felicità, perché le loro illusioni per me, sono fonte d’ispirazione e di miglioramento.

Ringrazio Sorella Morte, perché mi ricorda quanto è importante fare il meglio che posso ora, adesso.

Ringrazio Daniel, perché andarsene fra le mie braccia e guardandomi fisso negli occhi, mi ha insegnato in pochi secondi che Essere, è il luogo dove bisogna stare, in un attimo mi hai insegnato che l’intensità della vita va vissuta a pieno, in ogni momento, ora.

Ringrazio Mathia, perché l’amicizia che abbiamo si fonda su sincere premesse.

Ringrazio Angelo, perché anche in tutte le difficoltà che la vita pone, che anche davanti al chaos, c’è una luce che brilla e l’abbiamo sempre saputo.

Ringrazio Marika, perché so che ce un piatto di pasta e un disegno e una poesia da fare sempre a casa tua.

Ringrazio Teresa, perché la spiritualità e la medicina quando si uniscono possono fare la differenza. L’unità è, al di là di tutto.

Ringrazio tutti i miei amici afghani, che forse non leggeranno questo post, ma che mi hanno insegnato come stare al mondo anche se intorno scoppiano le bombe, amandosi.

Ringrazio tutte le sofferenze che ho provato in questi giorni, perché sento che è come togliere altra scorza nel fondo di quello che siamo veramente.

Ringrazio te che leggi e che non sei stato ringraziato, perché sono convinto che attraverso lo scambio d’intimità come questo tra noi, che il mondo diventa un posto migliore dove stare.

Siamo insieme a moltissime persone, che come noi,anche quando non ce ne accorgiamo, vogliono vivere felici.

Grazie

Alberto

Annunci

Se ti va, Lascia un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...