Il Potere del Cuore

Sole, caldo e giornate estive. Sbrigo questioni amministrative, soldi, banche e sistemo la bicicletta. Mi preparo, prima di muovermi di nuovo. Qui vicino oltre a un precocco e una pero, c’é un ippocastano malato, ha le foglie incartapecorite, soffre, chissà di chè. Un paio di natali fa ci misi un casetta per uccelli, ne costruimmo dieci insieme a lorella per regalarle ai bambini di amici e parenti, e anche per qualche adulto… Mi sembrava uno dei pochi regali che avrei potuto fare, il bello di piazzare la casetta vicino a un albero sotto casa che i bambini avrebbero potuto continuamente guardare, identificandola come propria casa e immedesimandosi con la natura, con quegli uccellini che vivono nelle interperie e uscire per un attimo dalle mille attività che ormai sono costretti a fare per diventare bambini civili, forse…
E poi penso all’amore, più precisamente all’innamoramento. Cerco di ripercorrere quei momenti in cui la ragione si mette in secondo piano e il cuore prende Potere su tutto. La mente diventa schiava del cuore. C’é un attrazione a un “oggetto” di desiderio, una donna per esempio…
E poi c’é quell’innamoramento alla vita “francescano” in cui tutto vale la pena di essere vissuto.
In entrambi i casi, c’é qualcosa di superiore che ci avvolge e ci guida, la vita stessa che vibra in noi. Per quanto riguarda quella tensione verso una donna, spesso ho sentito filosofi dire che in quei momenti si é preda di un desiderio, tuttavia quando questo é corrisposto, si direbbe un magnetismo, due forze che si attraggono a tal punto da lasciare andare i pensieri sul passato e sul futuro, un potere del cuore che nutre e energizza chi ne é coinvolto, gli sguardi si fanno intensi e l’energia di queste persone avvolge chi ne entra in contatto, tutti la sentono e molti ne gioiscono… Vige una bellezza intorno a questa coppia. Che bella follia! Vi é mai capitato di trovarvi da una delle due parti? Viene vista come una cosa infantile, un afflato adolescenziale e invece capita a qualsiasi età e ne lascia pervasi chi lo scopre. Le stesse coppie più avanti diranno che era una sciocchezza e liquideranno quell’esperienza con superiorità, snobbandola.
Il cuore che prende potere su tutto!
La maggior parte delle tradizioni spirituali parla di aumentare il potere del cuore, dargli più ascolto, dargli voce, seguirlo. Nella mentalità occidentale dove il cervello domina su tutto si fa fatica anche a comunicarle queste esperienze, tacciate come romantiche e senza senso da persone vittime di un automatismo societario che ha potato di netto il fusto della vita, lasciando l’albero come un menihr, perché magari le sue foglie e i suoi frutti “sporcavano” il vialetto…
Poi c’é chi lo vive per un attimo e la troppa vergogna, il non sentirsi a posto con la coscienza, il rifiutare questa esperienza perché li porta fuori dalla loro routine, dalle loro programmazioni, dai loro pregiudizi sulla vita, fanno si che quest’esperienza venga cancellata, rimossa, desautorata, eliminata. E chiudono il rubinetto della vita, perché ancora non si rendono conto che é un ruscello e va solo incanalato… Ci si fa male da soli.
Lo stesso avviene per l’innamoramento della vita, quegli attimi, o giorni o periodi in cui ci si sveglia sorridenti e gioiosi, pronti per giocare alla vita al meglio, a trasformare tutto in bellezza, perché é quella bellezza d’ innamoramento che viviamo dentro che fa brillare ogni cosa che incontriamo, e quando troviamo i buchi neri che questo amore non sanno ricevere e dare, allora li guarderemo con compassione perché loro soffrono davvero, hanno perso l’amore e non sanno più innamorarsi. Nello stesso tempo bisogna anche guardarsi perché il loro risucchio é avido e rischiano di prosciugare il nostro fiume in piena, piccole dosi ogni volta che l’incontriamo con la speranza che questa cura omeopatica faccia luce in quell’abisso.

Qualunque sia “l’oggetto” d’amore che si vive in questo momento, sia esso la vita in pieno o una compagna/o, penso che debba essere cavalcato come una tigre, perché tutto ha un inizio e una fine, ma bisogna rincominciare a iniziare…

Annunci

Se ti va, Lascia un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...