entusiasmo in un sms

Again, si,
credo possiamo vivere i nostri desideri più reconditi,
i nostri sogni più assurdi,
le nostre leggi più assolutiste…

tutto si svuota nel niente di senso che gli diamo,
un gioco,
essenzialmente un gioco,
il gioco più profondo
vivere.

Mentre tutto sembra offenderci e offuscarci,
offriamogli una chance,
la vita,
e vivere reagendo alle intemperie
ai temporali e terremoti,
alle eclissi e alle mareggiate,
ai fulmini, anche quelli che colpiscono duramente.
E’ lì, li nella sofferenza che reagiamo,
perché la sofferenza è inestinguibile,
la sofferenza è il divenire,
il trasformarsi,
il mutare costantemente come mostra il nostro corpo,
come ci mostra la natura.

Impermanenza…

E noi che cerchiamo di fermarla

Ci siamo stati, ci siamo e ci saremo sempre

Annunci

Se ti va, Lascia un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...